Come mantenere la pelle sana e luminosa con il peeling naturale

peeling naturaleRientro dalle vacanze: come mantenere la pelle sana e luminosa con il peeling naturale.

Questo peeling è utile per liberare la pelle dalle cellule morte che la rendono opaca, ma anche per evitare che l’abbronzatura venga via a macchie creando un brutto effetto su viso e corpo.

Ingredienti:
argilla bianca 1 cucciaio circa
miele 1 cucciaino
2 gocce di olio essenziale di lavanda (per tutte le pelli) oppure neroli (pelle secche) o arancio amaro (pelle grassa o mista).

Ecco come fare, il tutto in 5 minuti…: mettete le gocce di O.E. scelto nel miele e mescolate (potete aiutarvi con una palettina di plastica), poi mescolate l’argilla al miele e applicate il composto sulla pelle bagnata.
Strofinate massaggiando per 1 minuto e sciacquate con acqua tiepida.
Tamponate la pelle con acqua di rosa se avete la pelle mista o acqua di hamamelis se avete la pelle da secca a sensibile (es.con couperose).

Poi stendete la vostra crema idratante abituale.

Questo peeling si può fare anche su tutto il corpo, e vi regalerá una pelle liscia e luminosa senza l’uso di sostanze chimiche dannose.

Sabrina Cane’
Naturopata

One thought on “Come mantenere la pelle sana e luminosa con il peeling naturale

  1. Pingback: pelle sana e luminosa con il peeling naturale | Naturopatia ed altro