frutta e verdura

FRUTTA E VERDURA PER SOSTENERE IL CORPO IN ARMONIA CON LE STAGIONI

Da sempre la Natura ci offre doni in ogni stagione. Seguire il ritmo delle stagioni, mangiando quello che ci offre la natura,  sostiene e modula al meglio possibili squilibri dell’organismo.

Il cambiamento stagionale, ma anche lo stress, l’inquinamento ambientale, le malattie, possono minare il nostro equilibrio psico-fisico rendendoci più vulnerabili fisicamente ed emotivamente. Sostenerci quindi al meglio scegliendo di cominciare dalla nostra tavola è una scelta efficace e semplice, alla portata di tutti. 

Vediamo più nel dettaglio come le necessità dell’organismo variano in base alle stagioni.

 

PRIMAVERA il corpo si RINNOVA, ed è quindi importante favorire i processi depurativi, ridurre fermenazioni e gas intestinali, favorire la circolazione dei liquidi e sostenere il sistema nervoso.frutta stagionale

Metti in tavola:

Carciofi, biete, cipolle, finocchi, radicchio, rucola,

sedano, spinaci, mele, pompelmi, patate, ciliege,

fragole, asparagi, zucchine.

 

 

 

ESTATE il corpo è al culmine della sua energia vitale, come la natura. Mantenere l’energia e l’equilibrio psico-fisico, proteggere la pelle, il microcircolo e la vista dalla aumentata luce solare diventa prioritario.frutta estiva

Metti in tavola:

Carote, biete, cetrioli, fagiolini, cipolle, melanzane,

pomodori, anguria, albicocche, ciliege, mirtilli,

pesche, lamponi, prugne.

 

 

AUTUNNO la temperatura e la luce lentamente diminuiscono. Il corpo come la natura rallenta il ritmo per prepararsi al sonno invernale. Noi umani, che dobbiamo mantenere una vita attiva tutto l’anno, possiamo comunque sostenere il corpo grazie ai vegetali stagionali che ci aiutano a stimolare le difese immunitarie, la circolazione, detossinare il corpo e sopportare meglio il freddo inverno.crema di zucca

 

Metti in tavola:

Cachi, agrumi, pere, mele, uva, cipolle, aglio, 

zucca, sedano, cime di rapa, broccoli,finocchi,

 

 

 

 

INVERNO stagione in cui tutto rallenta, andiamo a letto prima perché fa buio presto, e sosteniamo al meglio il nostro intestino, il sistema immunitario e i polmoni, messi a dura prova da freddo, virus e batteri.verdure invernali

Metti in tavola:

aglio e timo (particolarmente efficaci per contrastare virus e batteri)

cavolo, la verza, le biete, la scarola, radicchio,

kiwi, cavolfiore, broccoli, agrumi, carote, patate.

 

 

 

E per finire ti voglio ricordare che c’è da millenni una pianta che cresce spontaneamente in zone calde ed aride tutto l’anno, senza bisogno di un intervento massiccio dell’uomo, perché ha già in se tutta la forza per nutrirsi dalla terra e dal sole: è l’Aloe Veraaloe vera

Questa pianta racchiude in se uno scrigno di preziosi nutrienti, ben documentato scientificamente, che sostengono pienamente il corpo durante tutte le stagioni.

Puoi farne anche tu buon uso, per te e la tua famiglia, per sostenere le necessità del tuo corpo sempre, in tutte le stagioni.

 

 

Per ulteriori informazioni su come mangiare in modo sano e naturale per mantenere il tuo benessere, scrivimi sarò lieta di conoscerti.

 

Le informazioni contenute nell’articolo hanno carattere informativo, non intendono sostituirsi al parere del medico curante in caso di malattia.