TORTA ARANCIA INTEGRALE

Torta integrale all’arancia

TORTA ARANCIA INTEGRALEQuesta torta è ottima per la colazione o per la merenda, è senza glutine, lievito, latticini e senza zucchero di canna.

E’ quindi indicata per chi ha intolleranze alimentari ma anche per chi vuole controllare il peso mangiando in modo equilibrato e salutare.

La presenza di farine integrali e l’assenza di zucchero raffinato favorirà l’assorbimento lento degli zuccheri senza causare pericolosi picchi glicemici.

Potete accompagnarla con del te verde (antiossidante) e una macedonia fatta con frutta fresca, mandorle o nocciole, uvetta e qualche goccia di limone per una colazione sana e gustosa.

Ingredienti per 8 porzioni:

100 g di farina di grano saraceno integrale

100 g di farina di riso integrale

100 ml di spremuta d’arancia

100 g di marmellata 100% frutta senza zuccheri aggiunti

2 uova (bio o comunque allevate con mangini senza mais ogm ed a terra).

Montate gli albumi e i tuorli separatamente, poi unite le farine integrali e la spremuta d’arancia e girate bene, poi aggiungete la marmellata che vi piace di piú (la marmellata di frutti di bosco é buonissima con il grano saraceno, ma vanno bene tutte le marmellate) e continuate a girare fino a quando non ci sono piú grumi.

Se vi piace potete anche aggiungere un po’ di scorza di limone e uvetta o mirtilli secchi.

Infornate a 180 gradi per 30-40 minuti, facendo la prova dello stecchino per la cottura.

Vi propongo una anche variante vegana, senza uova, adatta quindi anche per chi é intollerante alle uova:

150 g di farina integrale di riso

50 g di farina di mandorle

100 ml spremuta d’arancia

100 g di marmellata 100% frutta senza zuccheri aggiunti

1 cucchiaino di olio evo (spemuto a freddo)

stesso procedimento sopra descritto, se piaccciono anche in questo impasto si possono aggiungere uvetta o mirtilli.

Buon appetito!

Proprietá nutritive degli alimenti citati per la torta all’arancia:

Grano Saraceno (fagopyrum esclulentum) appartiene alla famiglia delle Polygonacee, non contine la proteina del glutine e qundi é indicato nella alimentazione dei celiaci e di chi ha una sensibilitá al glutine.

Contine una buona quantitá di amminoacidi essenziali, minerali (in particolare magnesio) e molte fibre, é adatto nelle stagioni fredde perché riscaldante e rinvigorente, adatto quindi anche per aumentare energia e vigore anche nei bambini e anziani.

Riso (Oryza sativa) appartiene alla famiglia delle Graminacee, ma non contiene la proteina del glutine, quindi e quindi é indicato nella alimentazione dei celiaci e di chi ha una sensibilitá al glutine.

Ricco di sali minerali, vitamine e amido é un ottimo energizzante, facilmente digeribile e paricolarmente indicato per l’alimentazione anche dei bimbi piccolissimi o in caso di disordini intestinali.

Come per gli altri cereali, é da preferire integrale, in quanto la raffinazione impoverisce il chicco facendo perdere prezionsi nutrienti e la fibra mentre la quota di amido resta invariata aumentando troppo l’indice glicemico.

Uova: alimento proteico completo in quanto ricco di aminoacidi, minerali come es. il ferro che nell’uovo é ben assimilabile, vitamine del gruppo B, vitamina E , vitamina A e D (vitamina molto importante per il metabolismo del calcio e non solo..).

Marmellata di frutta senza zucchero aggiunto: é ricca di fibre, minerali e zuccheri che variano in base al tipo di frutta, é comunque un “dolce“ sano, adatto per zuccherare senza far “impennare” la glicemia se usata in piccole quantitá. Nella torta sono previsti 100 g suddivisi per circa 8 porzioni quindi non é “pericolosa” ne per la linea e ne per la salute!

Mandorle:: ricche di oli polinsaturi, proteine e minerali come il calcio (a paritá di peso ne contengono piú del latte!), ferro, potassio, zinco e vit. E che ne fanno un alimento prezioso per il benessere dei bambini e degli adulti (donne in menopausa comprese).

Arance: agrumi invernali, ricchissimi di vitamina C e flavonoidi che insiem rafforzano il sistema immunitario, ma anche di zuccheri e fibra: con la cottura le vitamine si persono ma é un buon sistema per dolcificare in modo naturale.

Olio d’oliva: ricco di acidi grassi insaturi e polinsaturi molto benefici per il benessere delle arterie, é anche facilmente digeribile e adatto anche all’alimentazione dei piccoli. Usato al posto del burro nelle torte o per cucinare non appesantisce il fegato (se non é usato per friggere..!) e da morbidezza all’impasto.

A cura di Sabrina Canè – Naturopata.

* Bibliografia:

Il potere curativo dei cibi di Dott. Michael T. Murray – Ed. Demetra.

Curarsi con gli alimenti di Fiorella Coccolo Naturopata – Riza.

Siti internet: www.riza.it

Precisazioni:

le informazioni sopra riportate hanno lo scopo di informare e aiutare la persona a ripristinare il proprio benessere attraverso l’alimentazione e le erbe.

In presenza di patologie è comunque necessario consultare il proprio medico curante.

1 thought on “Torta integrale all’arancia

Comments are closed.